Provaci ancora, Floria

Beh, qualche giorno fa avevo annunciato trionfalmente la ripresa ufficiale della mia attività di blogger. Dopodiché il database è impazzito nuovamente (per la terza volta) e Contaminazioni si è bloccato ancora. Perché? E chi lo sa? Un plugin impazzito, Tophost (l’hosting dove è caricato il blog) in preda alle convulsioni, troppi post importati malamente dal vecchio Contaminazioni-su-Splinder? Non l’ho capito. ho imprecato, maledetto, smanettato e non sono , ovviamente, arrivata a capo di nulla.

Ho cancellato tutto e ho ricominciato da capo, secondo criteri differenti. Se vita nuova deve essere, lo sia fino in fondo. A scanso di equivoci ho caricato i quasi nove anni di scritture che ho trascinato via da Splinder prima dell’apocalisse su wordpress.com, e precisamente a questo indirizzo: http://approssimazioni.wordpress.com/. Ho vestito di nero questa sorta di archivio a significare che si tratta di un’altra storia ormai esaurita: ma se a qualcuno interessa, lascio piena libertà di scuriosare. Naturalmente, se Tophost mi tradisce di nuovo, non escludo di usare quelle pagine come zattera di salvataggio. Ma mi auguro che il database, non più oberato da vecchi post e zoppicanti plugin, accetti volentieri di fare il suo sporco lavoro.

Mi scuso con quanti avevano commentato i due post più recenti pubblicati sul nuovo Contaminazioni ma non c’è stato verso: irrecuperabili.

E ora, vediamo di fare sul serio.

 

Comments

Commenti

Questo post è stato letto 552 volte!

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.